DS e ID Cabriolet

Prima di tutto chiariamo una cosa: tutte le DS (e ID) cabriolet sono state materialmente costruite dal carrozziere francese
Henry Chapron. Esse si definiscono appunto Cabriolet Chapron e Cabriolet Usine, rispettivamente per gli esemplari prodotti autonomamente dal carrozziere e per quelli prodotti per la Citroën stessa.
All'epoca solo qualche altro carrozziere si cimentò nell'impresa, ma di fatto con scarso successo.Dal momento che la Cabriolet ha quotazioni molto più elevate della berlina spesso alcune persone disoneste si esercitano in esercizi d'imitazione più o meno riusciti.

Cerchiamo di capire se una cabrio è originale o no.

Foto pubblicitaria dell'epoca

Il fenomeno dell'imitazione non è da trascurare visto che la Cabriolet è di fatto derivata dalla berlina e dalla break (telaio), i primi esemplari di Henry Chapron erano delle vere e proprie berline smontate e tagliate, quindi ne ha molte parti in comune. Risulta così intuitivo capire che fare una mediocre imitazione è abbastanza facile. Vi è poi il fenomeno delle "imitazioni vere", le cosidette "segate", che, spesso proposte a prezzi esorbitanti, vengono spacciate come veri e propri cloni fatti con le specifiche e i metodi della maison Chapron. Il fenomeno presente anche in Italia è riprovevole dal punto di vista storico ed al limite della legalità dal punto di vista commerciale (viste anche le cifre richieste, più di 50.000 euro).

 

Purtroppo dal 1968 in poi i numeri di telaio delle Cabriolet prodotte non sono noti e quindi i falsi più frequenti riguardano quelle annate, va detto però che la Citroën con tutti i dati del mezzo può certificare l'autenticità del veicolo. Attenzione dunque: oggi vi sono in circolazione molti più esemplari di Cabriolet di quelli mai prodotti !

Ecco alcuni consigli per riconoscere una vera Cabriolet:
Vedi anche: La storia della Cabriolet




Copyright LesDS.it riproduzione dei testi vietata